Ambani e Mittal esprimono le loro opinioni sul settore delle telecomunicazioni

Settore telecomunicazioni: durante un evento organizzato dall'ente di settore Cellular Operators 'Association of India (COAI) e IMC Studio in occasione del '25 ° anniversario della telefonia mobile' in India, Mukesh Ambani e Sunil Bharti Mittal hanno condiviso le loro opinioni sul settore delle telecomunicazioni in India.

Entrambi i miliardari, Mukesh Ambani e Sunil Bharti Mittal, hanno sottolineato principalmente la crescita dell'industria delle telecomunicazioni nel prossimo futuro. Hanno anche condiviso i loro pensieri su ciò che i due leader vogliono dal governo.



Settore telecomunicazioni: cosa ha detto Mukesh Ambani?

Durante l'evento, Ambani ha ripetutamente affermato la sua posizione nel realizzare 'Bharat 2G Mukt' (India 2G gratuito). A sostegno, ha affermato che i servizi di telecomunicazione 2G ospitano circa 30 milioni di abbonati, tenendoli lontani dalle strutture e dalla velocità di Internet di base. Quindi, ha esortato il governo a eliminare i servizi di telecomunicazione 2G dal sistema per dare la possibilità a servizi più veloci come 4G e 5G.



I servizi di telecomunicazione 2G sono stati avviati 25 anni fa.

'Mi riferisco in particolare al fatto che l'India ha ancora 300 milioni di abbonati mobili intrappolati nell'era 2G, i loro feature phone li tengono esclusi anche dall'uso di base di Internet in un momento in cui sia l'India che il resto del mondo si trovano a le porte della telefonia 5G. Penso che le misure politiche necessarie dovrebbero essere prese con la massima urgenza per rendere il 2G una parte della storia ', ha aggiunto.



Settore telecomunicazioni: cosa ha detto Sunil Bharti Mittal?

Parlando all'evento, Sunil Mittal ha suggerito al governo tariffe più basse per lo spettro. Ciò significa che ha chiesto al governo di ridurre le tasse e i prelievi imposti al settore delle telecomunicazioni. A sostegno, ha detto, la riduzione di queste tasse e prelievi stimolerà la crescita economica.

Le tasse imposte all'industria delle telecomunicazioni sono piuttosto elevate, quindi una revisione completa è la domanda della situazione, ha detto.



La visione di 'PM' di Atmanirbhar Bharat sta dando a tutti noi un chiaro invito a garantire che in India venga fatto sempre più valore aggiunto per le reti di telecomunicazioni, i dispositivi mobili e il software ', ha affermato.

Leggi anche: Vodafone-Idea chiarisce sui rapporti di Google che cerca di acquistare una quota azionaria, ecco perché il titolo è sceso del 15%