Emily a Parigi- Qual è la trama o la trama prevista? TOCCA per conoscere la data di uscita, il cast e altro!

Darren Star sta tornando con un nuovo progetto per riempire il vuoto di Sex and the City nella vita dello spettatore.
Emily a Parigi è una serie televisiva comica drammatica di prossima uscita, con Lily Collins nei panni di Emily, che si trasferisce a Parigi per un'opportunità di lavoro. Ma essendo una donna americana affronta scontri culturali nella città straniera.
Darren Star, che ha creato diversi programmi TV di successo come SATC, Younger, Beverly Hills 90210 (l'OG e il riavvio), Melrose Place e altri, è il creatore, scrittore e produttore esecutivo di Emily in Paris. È stato originariamente sviluppato per Paramount Network , che ha persino effettuato un ordine per la prima stagione. Tuttavia, il 13 luglio 2020, è stato riferito che la serie passerà nelle mani di Netflix .

Data di rilascio: quando andrà in onda su Netflix?

Questo spettacolo avrebbe dovuto uscire su Paramount Network, ma ora tutti i 10 episodi andranno in onda su Netflix. Tuttavia, nessuna data di rilascio ufficiale è stata ancora rivelata. Dovrebbe essere rilasciato su Netflix nell'autunno degli Stati Uniti, il che significa che possiamo aspettarci che arrivi in ​​Australia da qualche parte tra settembre e novembre.





Il cast: chi sarà il protagonista?

Gli attori francesi Philippine Leroy Beaulieu, Lucas Bravo, Samuel Arnold, Camille Razat e Bruno Gouery appariranno nel cast principale.

Altri membri del cast sono Kate Walsh che interpreterà il mentore di Emily, che continua a vivere a Chicago. Ashley Park, William Abadie e Arnaud Viard.



Trama attesa: di cosa parla Emily a Parigi?

Questo spettacolo segue una donna del Midwest, Emily interpretata da Lily Collins, che si trasferisce a Parigi per un'opportunità di lavoro. Lavora in una società di marketing francese e le è stata assegnata la modifica della loro strategia sui social media. Ma trova difficile mimetizzarsi con il popolo francese. È americana e non sa parlare francese. Ha le sue convinzioni e i suoi modi di lavorare e pensava che il modo americano fosse sempre il migliore. Tuttavia, in seguito si rende conto che questa mentalità non è sempre vera e fa molti atti senza tatto e imbarazzanti di fronte alle nuove persone.

Leggi anche: The Conjuring 3 - Chi è stato scelto? Possiamo aspettarci di vedere dei volti nuovi?