IndiGo nega l'interesse per Virgin Australia che è stato suggerito dai rapporti

IndiGo ha negato di voler acquisire Virgin Australia. L'Australian Financial Review ha riferito lunedì che stava mettendo insieme una proposta per fare un'offerta per la compagnia aerea in bancarotta.
IndiGo non ha formulato alcuna proposta del genere e non ha alcun interesse in questa materia, ha detto la compagnia aerea in un comunicato lunedì. Come aveva detto la pubblicazione - 'La più grande compagnia aerea indiana è nella data room di Virgin Australia e sta cercando di mettere insieme una proposta indicativa per l'amministratore Deloitte, citando fonti'.

vergine
Altri rapporti suggeriscono che Interglobe Enterprises, cofondatore di IndiGo Rahul Bhatia, stia guardando il vettore. Un portavoce di Interglobe Enterprises ha rifiutato il commento.
La notizia è stata una sorpresa poiché tutti i vettori, incluso IndiGo, e le compagnie di viaggio in generale, sono alle prese con il Covid-19 crisi, hanno detto gli esperti.
Il blocco e le misure volte a frenare la diffusione in India e altrove hanno significato un periodo di entrate da poco a zero che li ha costretti a tagliare i costi licenziando persone o potando i salari. Un dirigente di una compagnia aerea rivale ha detto che 'lo sviluppo sarebbe una bizzarra distrazione che comprometterebbe il loro petto di guerra in tempi di Covid'.



Leggi anche: Il Karnataka non può estendere l'orario di lavoro giornaliero da 8 a 12 per i lavoratori