One Punch Man Stagione 3 - Sarà ritardata? E come è finita la stagione precedente [Ending Explained]

La data di uscita della stagione 3 di One Punch Man dovrebbe essere verso la fine del 2020. Il periodo principale di questo OnePunch Man si è verificato nell'ottobre 2015, insieme alla stagione successiva nell'aprile 2019.

One Punch Man Stagione 3 data di rilascio?



L'autunno del 2020 è la normale stagione delle dimissioni, ma i produttori non hanno comunicato la data specifica. Il pubblico ha offerto una risposta fenomenale alla prima stagione; l'eroe Saitama si è trasformato in un momento top pick.



La stagione successiva non ha avuto un impatto simile alla prima. Gli esperti e la folla hanno dato una reazione mista alla stagione 2. I beniamini sono ancora entusiasti per la scarica della stagione 3 di One, indipendentemente dal fatto che abbiano sondaggi.

La terza stagione di One-Punch Man è rimandata?



Lo studio JC Staff ha assunto il controllo per tutto il periodo di tempo successivo, nonostante Madhouse Studio abbia realizzato la prima stagione di One Punch Man. I fan hanno accennato ai produttori di tornare indietro perché non hanno trovato l'attività fino a Madhouse da JC Staff.

La data di uscita della terza stagione di One Punch Man potrebbe essere posticipata a causa del cambio di studio e dei produttori che hanno ripreso il film di One Punch Man con attività live.

One Punch Man stagione 3



La scena finale della stagione 2 di One-Punch Man è terminata con Bang, ma non con un'esplosione, poiché la storia è stata lasciata su una nota strana. Apparso in Giappone alla fine del 2015, One-Punch Man ha rapidamente suscitato una risposta emotiva da parte dei fan degli anime, raccogliendo inoltre solidi intrighi ibridi in tutto il mondo. Le esperienze di Saitama , un uomo sconcertato dalla sua propensione a battere qualsiasi rivale con un colpo solitario, mescolava satira con successioni di battaglie molto animate e includeva componenti che deridevano la classe dell'anime con impatto umoristico.

Dopo che i disordini fuori dalla telecamera hanno provocato un ritardo di circa quattro anni, la seconda stagione di One-Punch Man non è stata deliziata da un'incredibile stessa reazione ottimista. Ciò è forse in qualche modo dovuto al passaggio da storie indipendenti a un lungo segmento circolare solitario e alla conseguente assenza di tempo sullo schermo di Saitama, tuttavia il motore fondamentale del conflitto è stata la vivacità di qualità inferiore. A proposito, lo show anime rimane inconcepibilmente ben noto e c'erano molte aspettative nel finale della seconda stagione di One-Punch Man.

La scena finale (chiamata 'Riordinare il disordine del discepolo') ruota attorno al ritorno dell'anziano Centipede, che interferisce con il tanto atteso conflitto tra Bang e Garou. L'animale golia si dimostra eccessivamente imponente per l'assortimento di leggende ammassate, tuttavia Saitama alla fine si presenta per fare la differenza con, hai capito, un pugno. Durante la colluttazione, Garou viene portato via dalla Monster Association, con il disgustoso raduno apparentemente entusiasta di trasformare se stessi annunciato 'Mostro umano' in un vero affare. Inoltre, questa è la conclusione della stagione 2 di One-Punch Man.

L'improvviso completamento non potrebbe essere sempre più unico per l'apice della stagione di introduzione di One-Punch Man. La stagione 1 si è conclusa con il miglior rivale di Saitama, affrontando l'imbattibile intruso estraneo Boros, in un pezzo per i secoli e la battaglia contro l'anziano Centipede non si avvicina a quel livello. Poiché la stagione successiva di One-Punch Man è stata sempre più incentrata su storie a lungo raggio, la mancata presenza di un significativo ultimo combattimento può forse essere perdonata, ma la scena inoltre trascura di trasmettere un cliffhanger della trama così significativo che fabbrica energia verso la stagione 3. L'immagine finale di Phoenix Man che vola via Garou alla Monster Association è molto lontano da una sorprendente svolta di eventi e gli utenti del manga si renderanno conto che le implicazioni di questa scena non sono il centro fondamentale che si muove nella stagione 3.

Considerato sui propri vantaggi, 'Tidying Up The Disciple's Mess' è una scena solida con pochi minuti da campione, tuttavia, non si riempie come un finale di stagione e numerosi osservatori si sarebbero sintonizzati nella prossima settimana anticipando un'altra parte poiché nessuno dei personaggi principali della seconda stagione di One-Punch Man avanzano nella scena finale. Garou si è davvero allontanato dall'equità di Bang, la Monster Association rimane un pericolo sconcertante nell'ombra e Waganma è ancora tenuto in ostaggio.

La strana chiusura della seconda stagione di One-Punch Man è significativamente più difficile da comprendere considerando che l'anime si aspettava solo di abbracciare un paio di parti manga extra per trasmettere un finale progressivamente autorevole. La scena si chiude senza dare alcun ragionevole pensiero al corso della terza stagione, visto che, dopo il thrash dell'anziano Centipede nel manga, l'Associazione degli Eroi scopre i loro accordi per un contrattacco contro Gyoro-Gyoro e la sua nuova Monster Association e questo sarebbe '' ho fatto per un completamento senza rivali.

Anche se una scena aggiuntiva concentrata sull'Associazione degli Eroi mentre pianificava la loro imboscata non avrebbe rappresentato un finale più ricco di attività o emotivo, avrebbe in ogni caso fabbricato le aspettative verso la terza stagione e istruito la folla esattamente dove stava andando la storia. Piuttosto, la seconda stagione di One-Punch Man sembra uno spettacolo incompleto per qualcosa di molto più grande.

Leggi anche: La vendita degli aggiornamenti della stagione 3 di Sunset prevede un rinnovo? Quali sono le principali storie e voci?