La produzione di The Nintendo 3DS termina dopo 9 anni!

Nintendo ha annunciato ufficialmente la fine della produzione della famiglia di console Nintendo 3DS dopo circa 10 anni.

Queste informazioni sono state aggiornate per la prima volta da Nintendo giapponese sul suo sito web ufficiale e sulla pagina Nintendo 3DS UK. Con questo arriva la fine della storia del sistema portatile che una volta ha venduto più di 75,87 milioni di unità. Quindi, se vai alla pagina 3DS di Nintendo America, verrà reindirizzato alla home page.



Informazioni su Nintendo 3DS

Il Nintendo3DS è stato rilasciato per la prima volta nel 2011 per $ 250. Il dispositivo è stato in grado di visualizzare il 3D stereoscopico al giocatore senza la necessità di occhiali 3D. Ha inventato giochi come Pilotwings Resort, Steel Diver e Nintendogs + Cats e nuovi servizi come StreetPass e SpotPass. Tuttavia, all'inizio non è stato in grado di soddisfare le esigenze del pubblico.



Nintendo ha abbassato il prezzo del 3DS a $ 169 da $ 250 in meno di sei mesi. E a coloro che avevano già acquistato il dispositivo è stato offerto il programma Ambassador. Il programma Ambassador include i 10 giochi per NES e 10 Gameboy Advance.



Il Nintendo3DS ha implementato diverse riprogettazioni come il New Nintendo3DS, il New Nintendo3DS XL, il Nintendo 2DS e il New Nintendo 2DS XL.

I migliori giochi per Nintendo3DS erano: Pokémon Sole e Luna, Animal Crossing: New Leaf, Super Mario 3D Land, Fire Emblem Awakening e The Legend of Zelda: A Link Between Worlds.

Con il lancio di Switchback nel 2017, Nintendo ha iniziato a concentrarsi sulla sua console domestica. Poiché Nintendo 3DS e Wii U erano le due console che hanno sviluppato congiuntamente da Nintendo per ciascuna.



Bene, ora secondo il sito web giapponese di Nintendo, ha interrotto la produzione di tutti i suoi modelli di console 3DS. Tuttavia, la pagina funziona per New 3DS LL, New 2DS LL e 2DS ma gli elenchi sono 'fuori produzione'.

Leggi anche: La commedia del mercoledì sera della ABC 'The Goldbergs' sarà presentata in anteprima il 21 ottobre