Lunedì, l'agenzia di rating Crisil ha affermato che la crescita del credito bancario sarà probabilmente in picchiata fino allo 0-1% nel FY21 a causa del covid-19

Lunedì, l'agenzia di rating Crisil ha affermato che la crescita del credito bancario sarà probabilmente in picchiata fino allo 0-1% nel FY21, a causa dell'attività economica influenzata da COVID. 'Questo è in netto contrasto con le precedenti aspettative di Crisil di una crescita del credito dell'8-9% prima che la pandemia colpisse. In altre parole, l'impatto della pandemia sulla crescita del credito sarà di ben 800 punti base (bps) ”, come ha detto l'agenzia di rating del credito.

La crescita del credito bancario lordo è stata del 3% nel FY17, del 9% nel FY18, dell'11% nel FY19 ed è stimata al 6% nel FY20. Krishnan Sitaraman, il direttore senior, Crisil, ha dichiarato che: 'La crisi non ha precedenti e così le sue ricadute economiche saranno come una minore domanda di Capex e una minore spesa discrezionale, per citarne alcune che rallenteranno l'erogazione del credito'. Ha inoltre detto che il portafoglio di prestiti alle imprese, che costituisce quasi la metà del credito totale, dovrebbe diminuire questo fiscale e essere il più colpito. 'Il blocco ha portato a interruzioni significative nelle operazioni con un utilizzo limitato della capacità in tutti i settori', ha affermato Sitaraman.



FY21



Anche il prestito al dettaglio, che rappresenta circa un quarto del credito complessivo e che finora deteneva il forte, dovrebbe scivolare tra perdite di posti di lavoro e tagli salariali che porteranno alla riduzione della spesa per gli elementi discrezionali, come ha affermato Crisil. FY21 Tuttavia, si prevede che l'acquisto di nuove case e anche di veicoli subirà ritardi, con un impatto sulla domanda di finanziamenti. La crescita del credito è in calo secondo gli ultimi dati RBI. Il credito non alimentare si è ridotto a 101,4 milioni di rupie il 22 maggio da 103,2 milioni di rupie il 27 marzo. Rajnish Kumar, presidente della State Bank of India, ha anche evidenziato le deboli aspettative di crescita del prestito nell'attuale bilancio fiscale: 'Avevamo preventivato per una crescita del 12% del prestito, ma ciò sembra improbabile nello scenario attuale. Dovrebbe essere da qualche parte tra il 5% e il 12% .. quindi il punto medio sarà del 7-8%. Pertanto dovrebbe crescere di circa il 7-8% '. come ha detto Kumar.

Leggi anche: Il settore dell'aviazione nazionale potrebbe aver bisogno di finanziamenti aggiuntivi fino a ₹ 35.000 Cr