Gli sviluppatori immobiliari sono seriamente intenzionati a completare i progetti entro giugno 2021 non hanno bisogno di rimborsare gli acquirenti di case, afferma UP RERA

Promotori immobiliari:L'Uttar Pradesh Real Estate Regulatory Authority (UP RERA) ha affermato che gli sviluppatori e i costruttori immobiliari sono ora molto seri nel completare i loro progetti in sospeso e consegnarli agli acquirenti entro giugno 2021.

Ha inoltre aggiunto che i costruttori potrebbero non rimborsare l'importo precedentemente depositato dagli acquirenti di case. Tuttavia, gli acquirenti di case non sono contenti di questa decisione di UP RERA.



Commentando questo aggiornamento, Balwinder Kumar, un membro di UP RERA, ha dichiarato: 'Abbiamo deciso che i costruttori che sono seriamente intenzionati a completare i progetti, nonostante la durata del ritardo fino ad oggi, entro un anno fino a giugno 2021, potrebbero non essere tenuti a rimborsare l'importo per gli acquirenti di case. '



Balwinder ha inoltre aggiunto che il team sta attualmente ispezionando i progetti in sospeso e sta stilando un elenco di tali progetti principalmente nell'area di Noida e Greater Noida e per quel problema, i costruttori dovrebbero presentare un affidavit menzionando i tempi di consegna dei progetti in sospeso.

Secondo i registri, quasi l'80% dei progetti a Noida e Greater Noida verrà completato. Sono nella fase finale di completamento. Quest'anno viene definito un periodo serio e include anche l'estensione di sei mesi prevista dalla RERA.



Promotori immobiliari

Prima la scadenza per la consegna di questi progetti in sospeso era il 25 marzo, tuttavia a maggio di quest'anno UP RERA ha deciso di prorogare la scadenza di sei mesi sulla scia del coronavirus.

Balwinder ha anche avvertito che una sanzione di MCLR più l'1% sarà imposta agli sviluppatori e ai costruttori che non riusciranno a consegnare i beni agli acquirenti entro un anno.



Secondo i registri, ad oggi, l'autorità di regolamentazione immobiliare dell'Uttar Pradesh ha sempre aiutato gli acquirenti di case e ha rimborsato circa Rs. 96 milioni di acquirenti di case.

Allo stesso tempo, NAREDCO ha chiesto alla UP RERA di concedere un'ulteriore proroga di 12 mesi per la conclusione dei progetti di costruzione nello stato. I progetti sono stati ritardati a causa dell'epidemia di coronavirus.

Leggi anche: L'esodo dei migranti è il risultato di una pianificazione urbana fallita, ma il settore immobiliare può resuscitare l'economia dopo COVID: afferma K P Singh di DLF