Le compagnie aeree Vistara affermano che le compagnie aeree indiane stanno soffrendo perché la maggior parte dei costi sono pagati in dollari USA

Le compagnie aeree indiane stanno lottando così duramente perché la maggior parte dei loro costi come quelli relativi al leasing degli aeromobili, alla manutenzione dell'aereo e al carburante devono essere pagati in dollari USA, come ha detto venerdì un funzionario di Vistara, in un momento in cui la rupia si è svalutata. di circa il 6% da gennaio.

“Il motivo per cui le compagnie aeree stanno lottando così duramente è che molti dei nostri costi sono tutti espressi in dollari USA. E con il continuo deprezzamento della rupia, e anche poiché la maggior parte di noi compagnie aeree opera prevalentemente nel mercato interno, ci sarà ovviamente una discrepanza ', come ha detto il direttore commerciale di Vistara Vinod Kannan in un webinar organizzato dalla società di consulenza aeronautica CAPA.



Mentre si firmano contratti con società di leasing di aeromobili o società di manutenzione di aeromobili, le compagnie aeree generalmente devono accettare di effettuare i pagamenti solo in dollari USA. A gennaio, uno dei dollari USA era disponibile per circa Rs 71. Il 25 giugno, il tasso di cambio ha detto che un dollaro USA era Rs 75,65.



compagnie aeree

Kannan ha detto che - “Che si tratti di carburante, leasing di aeromobili, un'organizzazione di manutenzione dell'aviazione o revisioni di aeromobili o meno, è tutto anche in dollari USA. Puoi spingere i costi al livello più basso possibile, tutto ciò di cui hai bisogno è un aumento di Rs 10 (nel prezzo di un dollaro USA) o un deprezzamento della rupia dell'1-3% '.



“Quindi, penso che sia un punto importante. Come lo affrontiamo? Non ne sono sicuro ... Ma penso che sia molto pertinente perché puoi essere l'organizzazione più snella e meschina nel contesto indiano, ma potresti comunque non tagliarla semplicemente a causa di fattori che sono al di fuori delle tue mani ', ha affermato.

Definendo la situazione della pandemia del coronavirus un evento da 'cigno nero', come ha osservato Kannan, le compagnie aeree hanno un talento fondamentale nell'ordinare gli aerei ogni volta che i tempi sono buoni, e anche ottenere la consegna quando i tempi sono cattivi.
'Quindi questo è un motivo molto importante per cui le compagnie aeree non solo in India ma in tutto il mondo devono pensarci due volte prima sull'utilizzo (degli aerei) e allo stesso modo vedere come potremmo migliorare l'utilizzo degli aerei piuttosto che ordinarne altri', ha affermato.

Dopo un intervallo di 2 mesi, il 25 maggio il governo indiano ha ripreso i servizi di volo interno anche se in modo ridotto e con i limiti posti anche sulle tariffe aeree.



Leggi anche: Rolls Royce prevede di licenziare fino a 8.000 dipendenti